SCUP Fondo trasparente2.1481104929pat home trasp

La Cooperativa Sociale Arché è accreditata per il servizio civile ed iscritta all'albo provinciale degli enti di Servizio Civile.

Obiettivo principale di tale adesione è quello di offrire ai giovani volontari la possibilità di effettuare un’esperienza interculturale ed intergenerazionale, che permetta loro di crescere e di arricchire il percorso di vita, non solo dal punto di vista professionale, ma soprattutto emotivo-relazionale.

Per maggiori informazioni in merito al Servizio Civile Universale Provinciale rimandiamo al relativo sito della Provincia Autonoma di Trento Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili Ufficio giovani e servizio civile.

Dal 2015 è possibile accedere ai progetti di SCUP previsti dal Piano Europeo Garanzia Giovani per la lotta alla disoccupazione giovanile. Per maggiori informazioni sulle opportunità offerte e sulle modalità di accesso a Garanzia Giovani vi invitiamo a visitare il sito web http://www.garanziagiovani.gov.it


 Progetti approvati in fase attivazione

“Missione lago accessibile”

  • Posti disponibili: - 1 -
  • Durata progetto: 6 mesi
  • Data partenza: 01 giugno 2018

Cosa si fa?
Questo progetto di SCUP si inserisce all’interno delle attività sportive che, per la cooperativa, sono fondanti e in continua evoluzione. Arché svolge progetti ed attività Outdoor mirate e centrate su percorsi educativi di soggetti con disabilità e a disagio utilizzando lo sport come strumento di benessere. Le due attività principali utilizzate a questo scopo sono la Vela e lo Stand Up Paddle surf. Queste sono le 2 attività che verranno maggiormente praticate durante il progetto, non fini a se stesse, ma come strumenti per il raggiungimento di obiettivi specifici centrati sulla persona a disagio. Per il raggiungimento di questi obiettivi il/la giovane parteciperà attivamente, sia in affiancamento ai nostri operatori che in autonomia, ad una serie di attività/azioni durante tutto l’arco del progetto.
Cosa si impara
Il progetto “Missione Lago Accessibile” si propone di offrire un’esperienza di crescita umana concreta al giovane, che si potrà mettere in gioco, tramite l’esperienza lavorativa e la formazione proposta, nelle relazioni con la persona con disabilità o disagio, con l’ambiente e con la rete sociale del territorio in cui sarà inserito.
Finalità del progetto è inserire il giovane in un contesto molto vario, ma finalizzato al percorso educativo, di benessere e di crescita di bambini, giovani e anziani con disabilità o in situazioni di fragilità, per Sviluppare competenze nel sociale tramite lo sport.

Vai al progetto: http://www.serviziocivile.provincia.tn.it/progetti/-anno2018scupPAT3/pagina3286.html


Michele Bertolotti

Michele Bertolotti

Responsabile del Servizio Civile.


Progetti in atto:

al momento non ci sono progetti in fase di attuazione.


Progetti passati

  • Nome progetto: “In relazione sull'acqua”
  • Avvio: 01/04/2017
  • Durata: 08 mesi
  • Numero partecipanti: 2

Il progetto “In relazione sull’acqua” si propone di offrire un’esperienza di crescita umana concreta ai/alle giovani, che si possono mettere in gioco,
tramite l’esperienza lavorativa e la formazione proposta, nelle relazioni con la persona con disabilità o disagio, con l’ambiente e con la rete sociale del territorio in cui saranno inseriti.
Finalità del progetto è inserire i/le giovani in un contesto molto vario, ma finalizzato al percorso educativo e di crescita di bambini, giovani e anziani con disabilità o in situazioni di fragilità, per sviluppare competenze nel sociale tramite lo sport come strumento facilitatore di relazione.

Giulia Condini

Giulia Condini

Franco Conta

Franco Conta

 

  • Nome progetto: “Giovani sulla terra”
  • Avvio: 01/12/2016
  • Durata: 12 mesi
  • Numero partecipanti: 1

Gli utenti di “Tutti sulla terra” sono adolescenti con bisogni educativi speciali. Nell'ambito del progetto svolgono attività di cura degli orti e trasformazione in cucina dei prodotti, che la volontaria affiancherà. Si propone inoltre l'organizzazione di eventi e caterig, a cui la giovane in Servizio Civile parteciperà accompagnando i ragazzi.

Chiara Rossi

Chiara Rossi

Il video creato dai 3 ragazzi che hanno svolto il servizio civile con noi nell'anno 2017.


  • Nome progetto: “Un lago per tutti”
  • Avvio: 01/07/2016
  • Durata: 5 mesi
  • Numero partecipanti: 2

L'occupazione centrale delle partecipanti è stata il supporto e l'assistenza nelle attività di SUP surfing, barca a vela, canottaggio e Slack-line. Le volontarie sono state impiegate nel supporto di enti patner e di altri progetti posti in essere dalla cooperativa.

Alessia Rinaldi

Alessia Rinaldi

Diletta Lazzaroto

Diletta Lazzaroto


  • Nome progetto: “Vacanza facile: un network per il turismo accessibile in trentino”
  • Avvio: 01/12/2015
  • Durata: 12 mesi
  • Numero partecipanti: 1

Punto focale del progetto è stato il turismo accessibile. In una fase si è cercato di rilevare i bisogni espressi dai destinatari del progetto rispetto al tema dell'accoglienza. L'ampliamento poi delle informazioni contenute nella piattaforma “Turismo accessibile” riguardo alle varie strutture turistiche del territorio Trentino e la sua promozione sono state le principali attività della giovane coinvolta nel Servizio Civile.

(Tra gli elementi rilevanti di ogni territorio troviamo: misure-spazi delle strutture turistiche, possibilità di mobilità, accessibilità a occasioni culturali, opportunità ludico-sportive per i disabili, disponibilità di attività assistenziale e medica al bisogno).

http://www.arche-tn.it/turismo_accessibile/

Anita Cason

Anita Cason